Biathlon Azzurro

La Russia a sorpresa ottiene il successo nella staffetta femminile, quarte le azzurre con un’ottima prova di squadra al poligono

Le biatlete russe si sono aggiudicate domenica ad Anterselva la staffetta 4×6 km femminile di Coppa del mondo. Evgeniya Pavlova, Tatiana Akimova, Svetlana Mironova e Uliana Kaisheva si sono imposte davanti alla Germania e alla Francia, mentre l´Italia ha nuovamente solo sfiorato il podio, conquistando un altro quarto posto.

Nell´ultima giornata di gare ad Anterselva, gli spettatori davanti alla TV (anche questa gara si è naturalmente svolta senza pubblico) hanno potuto seguire una staffetta femminile veramente spettacolare ed emozionante, che si è decisa solamente dopo l´ultima serie di tiri in piedi. Il quartetto russo con Evgeniya Pavlova è partito abbastanza lento, poi però si sono messe in luce Tatiana Akimova e Svetlana Mironova. Prima dell´ultimo cambio, la Russia era riuscita a salire al secondo posto, staccata di 11 secondi dalla Germania. Dopo si è scatenata Uliana Kaisheva, che ha portato la sua squadra alla prima vittoria stagionale in staffetta.

Solo le tedesche sono riuscite a contrastare la Russia. Vanessa Hinz, Janina Hettich, Denise Herrmann e Franziska Preuß alla fine si sono dovute accontentare della seconda piazza. All´ultima serie Preuß e Kaisheva erano ancora insieme, ma la russa è uscita dal poligono, nonostante avesse dovuto fare due ricariche, con 8,6 secondi di vantaggio sulla tedesca. Poi ha difeso questo vantaggio fino al traguardo. La terza piazza è andata alla Francia. Julia Simon, ieri vincitrice della Mass Start, ha chiuso a 21,2 secondi dalla Russia.

Ottima anche la prestazione delle azzurre, giunte ad un passo dal podio, chiudendo la staffetta in quarta posizione. Lisa Vittozzi ha addirittura terminato la prima frazione in testa, poi Federica Sanfilippo di Ridanna e Michela Carrara sono retrocesse al 5° posto, mostrando però specialmente al poligono un´ottima condizione. L´ultima frazionista Dorothea Wierer ha corso benissimo, ma ha dovuto

fare quattro rícariche, buttando cosi via il podio. Al traguardo l´Italia si è dovuta accontentare del 4° posto finale, a 40,5 secondi dalla Russia. .

Coppa del Mondo Biathlon Anterselva (ITA)

Staffetta femminile 4×6 km

1. Russia (Evgeniya Pavlova, Tatiana Akimova, Svetlana Mironova, Uliana Kaisheva) 1:07.32,4 (0+9)

2. Germania (Vanessa Hinz, Janina Hettich, Denise Herrmann, Franziska Preuß) +11,0 (0+6)

3. Franica (Anais Bescond, Anais Chevalier-Bouchet, Justine Braisaz-Bouchet, Julia Simon) +21,2 (1+9)

4. Italia (Lisa Vittozzi, Federica Sanfilippo, Michela Carrara, Dorothea Wierer) +40,5 (0+8)

5. Bielorussia (Iryna Kryuko, Dzinara Alimbekava, Elena Kruchinkina, Hana Sola) +46,5 (0+14)

6. Norvegia (Karoline Offigstad Knotten, Indrig Landmark Tandrevold, Tiril Eckhoff, Marte Olsbu Røiseland) +59,6 (1+12)

7. Svezia (Johanna Skottheim, Elvira Öberg, Linn Persson, Hanna Öberg) +1:09,7 (3+5)

8. Ucraina (Vita Semerenko, Yuliia Dzhima, Valentina Semerenko, Olena Pidhrushna) +1:09,9 (0+10)

8. Svizzera (Irene Cadurisch, Selina Gasparin, Elisa Gasparin, Lena Häcki) +1:09,9 (1+11)

10. Republica Ceca (Eva Puskarcikova, Jessica Jislova, Marketa Davidova, Lucie Charvatova) +1:10,2 (0+10)

Fonte: comunicato stampa Alex Tabarelli

Foto: Federico Angiolini