Biathlon Azzurro

Nove Mesto 2021: nell’inseguimento doppietta per Fillon Maillet che precede Johannes Boe. Hofer quinto

Quentin Fillon Maillet vince il secondo inseguimento maschile di Nove Mesto Na Morave, valevole per la decima tappa della Coppa del Mondo 2020/2021 di biathlon. Il francese, dopo aver mancato due bersagli a terra, è perfetto in piedi e nell’ultimo giro incrementa il vantaggio sul connazionale Jacquelin, alla fine poi terzo. Fillon Maillet ferma il cronometro sul tempo di 28’46″7 e conquista così la prima doppietta sprint-inseguimento della carriera. Seconda posizione per Johannes Boe: il norvegese commette due errori ma grazie al miglior tempo sugli sci chiude con 8″ di ritardo dal vincitore, aggiudicandosi punti importanti per la classifica.

Completa il podio come anticipato Emilien Jacquelin, che a causa di un errore nell’ultima serie non riesce a portarsi a casa la vittoria, vedendosi poi superato nel finale dal pettorale giallo (+14″6 dal vincitore). Sturla Holm Laegreid dice addio al podio con un paio di bersagli mancati negli ultimi due poligoni, ma la quarta piazza finale (+18″1) gli permette di non perdere troppi punti dal leader della generale Johannes Boe. Ottima prestazione per l’azzurro Lukas Hofer, quinto al traguardo (+23″4) con due bersagli mancati nella seconda metà di gara, che vede sfumare così il secondo podio consecutivo dopo aver condotto la corsa sino alla metà grazie al perfetto tiro a terra.

Più fallosi al tiro invece gli altri atleti italiani in gara. Dominik Windisch manca cinque bersagli e chiude 29esimo (+2’55″6). Grande recupero di Tommaso Giacomel, che con pettorale 56 taglia il traguardo in 30esima posizione con 3 errori totali (tutti a terra) e 2’57″3 di distacco dal vincitore. Rimangono invece fuori dalla zona punti Thomas Bormolini e Didier Bionaz, rispettivamente 44esimo con quattro errori (+3’58″6) e 45esimo con 2 errori (+4’02″6).

L’appuntamento è per le ore 17:30 di oggi sabato 13 marzo con l’inseguimento femminile, mentre domenica spazio alle staffette miste (ore 10:25 la mista tradizionale e alle ore 13:45 la single mixed).

Deborah Sartori