Biathlon Azzurro

Mondiali Pokljuka 2021: Hauser regina della mass start, Vittozzi quinta

Lisa Theresa Hauser si aggiudica la medaglia d’oro nella mass start dei Mondiali di Pokljuka 2021. L’austriaca è perfetta al tiro, gestisce bene il quarto giro e nel momento decisivo non sbaglia chiudendo la gara con il tempo di 36’05″7. Si tratta del primo titolo iridato della carriera per Hauser, ciliegina sulla torta della sua incredibile stagione che la vede consolidare il quarto posto in classifica generale.

Lotta tutta norvegese per gli altri gradini del podio: Roeiseland e Tandrevold escono insieme dall’ultimo poligono e con una bella azione vanno a riprendere Vittozzi. Tandrevold poi stacca la connazionale, che si vede superata anche da Eckhoff, autrice di un grande ultimo giro. Medaglia d’argento dunque per Ingrid Tandrevold, staccata di 21″7 con due errori totali, bronzo all’amica Tiril Eckhoff, con un ritardo di 23″ e tre bersagli mancati.

Medaglia di legno invece per Marte Olsbu Roeiseland (+23″6 con un errore), davanti ad una grande Lisa Vittozzi, che taglia il traguardo in quinta posizione staccata di 48″9 dalla vincitrice. La sappadina si è portata subito nelle posizioni di testa grazie allo zero nella prima serie, un errore è arrivato al secondo poligono ma nelle sessioni in piedi è stata perfetta. Nell’ultimo giro però si è vista raggiungere e superare dalle tre norvegesi non riuscendo così a conquistare una medaglia. Chiude in top 10 anche Dorothea Wierer, ottava ad 1’05″3 dalla vincitrice con un’ottima prestazione sugli sci viziata però da tre errori al poligono.

Deborah Sartori