Biathlon Azzurro

Obertilliach 2021: azzurri quarti nella single mixed, ottavi nella staffetta mista

E’ la Germania ad aggiudicarsi la staffetta mista, penultima gara stagionale di Ibu Cup a Obertilliach. I tedeschi si impongono in 1h17’02″2, con una penalità e 5 ricariche, davanti alla Norvegia, a 11 secondi, con una penalità e 13 ricariche. Al terzo posto la Repubblica Ceca, nessuna penalità e 6 ricariche utilizzate, con 19″9 di svantaggio.
L’Italia parte bene con Eleonora Fauner, poi Hannah Auchentaller commette troppi errori al tiro e fa arretrare la squadra. Nelle ultime due frazioni, Giuseppe Montello e Patrick Braunhofer riescono a risalire di qualche posizione. L’Italia chiude all’ottavo posto, con 3 penalità e 12 ricariche, con 3’52″8 di svantaggio dai vincitori.

Chiudono con il quarto posto nella staffetta singola mista gli azzurri di Ibu Cup, nella gara conclusiva della stagione a Obertilliach. Rebecca Passler e Daniele Cappellari danno vita ad una gara intensa, sempre vicino al vertice, ma non riescono ad avvicinare il trio di testa, concludendo al quarto posto.
Solo al primo cambio l’Italia è terza, ma poi arrivano un po’ di ricariche e al secondo cambio gli azzurri sono quinti, poi recuperano la quarta posizione e la mantengono fino alla fine.
la vittoria va alla Norvegia con il tempo di 42’10″9, e 11 ricariche, per 20 secondi meglio della Russia, seconda classificata, sei ricariche. Al terzo posto c’è la Francia, con 41″4 dai leader e 8 ricariche, quindi l’Italia con 1’05″3 di svantaggio e 10 ricariche utilizzate.

Ordine d’arrivo staffetta mista Ibu Cup Obertilliach:
1. Germania 1+5 1h17’02″2
2. Norvegia 1+13 +11″0
3. Repubblica Ceca 0+6 +19″9
4. Francia 1+6 +32″7
5. Russia 2+15 +33″3
6. Svezia 1+10 +1’30″6
7. Ucraina 1+10 +1’37″5
8. Italia 3+12 +3’52″8
9. Austria 2+10 +3’57″2
10. Finlandia 2+12 +4’06″5

Ordine d’arrivo staffetta mista singola Ibu Cup Obertilliach:
1. Norvegia 0+11 42’10″9
2. Russia 0+6 +20″0
3. Francia 0+8 +41″4
4. Italia 0+10 +1’05″3
5. Svezia 2+7 +1’21″8
6. Germania 0+8 +1’29″3
7. Ucraina 0+8 +1’38″0
8. Repubblica Ceca 0+8 +1’45″4
9. Svizzera 0+9 +2’03″9
10. Giappone 3+11 +2’25″6

Fonte: FISI

Foto: Reichert/IBU