Biathlon Azzurro

Vittoria norvegese nella staffetta mista europea. Ottimo quinto posto per l’Italia

Si sono conclusi con la vittoria della Norvegia nella staffetta mista i Campionati Europei a Duszniki Zdroj in Polonia. Norvegia che riesce così a conquistare nell’ultima gara disponibile la medaglia più pregiata dopo tre argenti e tre bronzi.

Primo posto ottenuto dopo una gara cominciata in salita a causa del giro di penalità scontato da Kalkenberg, solidi invece i compagni di squadra Skrede, Bjonteegard e Bakken che si concedono in totale tre ricariche mantenendosi per tutta la durata della gara in vetta alla classifica.

Secondo posto per la Germania di Voigt, Deigentesch, Schmuck e Nawrath che con sette ricariche totali concludono a 30”7 dalla Norvegia, chiude il podio con un ultimo giro in solitaria una buona Ucraina, medaglia di bronzo per Petrenko, Semerenko, Tsymbal e Pryma con dieci ricariche totali e 52”5 di ritardo dalla testa.

Ottima top 5 oltre le aspettative per Eleonora Fauner, Nicole Gontier, Giuseppe Montello e Patrick Braunhofer con 10 ricariche totali e un ritardo di 1”14’4 dalla Norvegia. Braunhofer con delle veloci serie al poligono ha tenuto in alto l’Italia fino alla fine provando addirittura a giocarsi il quarto posto nell’ultimo giro insieme a Lituania ed Austria, quest’ultima superata in volata dall’italiano.